SPIN-PET srl SPIN-PET opera prevalentemente sullo sviluppo di nuovi materiali con caratteristiche applicative sia strutturali che funzionali in funzione della richiesta di aziende produttrici di manufatti e con particolare attenzione alla sostenibilità dal punto di vista ambientale ed economico.

  • Italia

Per adeguare la propria dimensione ad un programma di sviluppo complesso SPIN-PET ha consolidato e formalizzato una serie di collaborazioni continuative con pubblico e privato per poter ogni volta disporre di un gruppo di lavoro con le adeguate dimensioni, competenze e risorse. Esempi sono:

Acquisizione del Marchio dell'Università di PISA confermato fino al 2022 con possibilità di rinnovo
Accordo di collaborazione con Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale (UNIPI) e IPCF-CNR-Pisa, Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale (UNIPI)
Accordo di collaborazione continuativa con laboratori aventi strumentazione analitica avanzata e specializzata: Pontlab (Pontedera) ed Ecolstudio (Lucca)
Aziende di maggiori dimensioni per scale-up di materiali polimerici: Auserpolimeri (Lucca), Silma (Firenze).
L'attività di SPIN-PET si sviluppa quindi sia sulla messa a punto di prototipi innovativi per Aziende esterne sia sullo sviluppo di propri prodotti da sviluppare con investimento aziendale e cofinanziamento, e servizi specialistici alle Aziende, realizzando un'attività che si sviluppa su alcune decine di progetti annuali.

Il modello della PMI-Innovativa adottato da SPIN-PET nel 2016 si sta modificando per aggregare al basilare "servizio qualificato" di ricerca e innovazione una interazione costante e duratura con il cliente tesa al raggiungimento di soluzioni produttive.