PASSAPONTI metal cleaning technology PASSAPONTI progetta e produce macchine e impianti per il lavaggio di parti meccaniche nei cicli di produzione e di manutenzione dell’industria automobilistica ed aeronautica. La completezza del know-how consente la “soluzione del problema” offrendo la completa ingegnerizzazione del processo.

  • Italia

Costituita fino dal 1966 per la produzione di macchine per il lavaggio di parti meccaniche in revisione, PASSAPONTI ha sviluppato attraverso gli anni, una ampia gamma di macchine e impianti per il lavaggio e trattamento di superficie ampiamente usate nei cicli di produzione che di manutenzione e revisione dell'industria meccanica e dei mezzi di trasporto, automobilistica ed aerospaziale.

Il programma di produzione di PASSAPONTI è quindi molto più ampio di quanto può essere illustrato dai cataloghi spaziando da macchine standard a impianti automatici multistadio, anche secondo specifiche ISO e MIL compresi modelli derivati ed accessori per rispondere a tutte le esigenze del cliente.

Da sempre orientata verso l' impiego di soluzioni acquose e semi-acquose, la strategia dell'azienda è sempre stata basata sulla "soluzione del problema", attraverso l'esame delle esigenze sia dal punto di vista impiantistico che del processo chimico, tenendo conto delle condizioni di impiego ed ambientali per la completa ingegnerizzazione del sistema. assumendo quindi la ragione sociale "PASSAPONTI metal cleaning technology" per una più precisa definizione e ruolo.

Le macchine, gli impianti ed i processi sviluppati da PASSAPONTI trovano applicazione in molti campi con una vasta gamma di applicazioni, incluse le più recenti tecnologie additive, adottate da aziende leader a livello mondiale e contribuendo ad acquisire una vasta esperienza in ambiti specifici tale da costituire un vero e proprio "pacchetto tecnologico".

PASSAPONTI metal cleaning technology ha anche fornito il proprio contributo allo sviluppo delle norme EN 12921.1-4 per la sicurezza delle macchine di lavaggio, ed alle norme ISO 16232 "road vehicles" e ISO 18413 "Hydraulics" per la verifica del livello di pulizia delle parti e dei processi di lavaggio.